La moda è arte da indossare

La moda è arte da indossare. Ed è una cosa legata profondamente all’Occidente e al pensiero occidentale. Esso, infatti, non più elaborare pensieri senza forme, senza forma. Esige la forma. È, anzi, essenzialmente, forma. La forma permette alla tradizione di conservare ciò che non cambia, mantiene intatta l’illusione che tutto sia cambiato. Io nel pensier … Leggi tutta l’opinione

La vendetta dell’irreale

Potevano stupirci con effetti speciali, ma hanno preferito consumare la più beffarda delle vendette: trasformare la morte, il dolore e la paura in un videoclip, uno spot pubblicitario all’incontrario con la colonna sonora e la presa diretta. Ma i morti sono veri, il sangue non è tomato sauce, e fottutissimamente veri sono lo strazio, l’angoscia … Leggi tutta l’opinione

Il bisogno di Dio e lo sghignazzo dell’idiota

Lo dissero tanti anni fa: la nostra è la società dell’informazione. Ancora prima avevano detto: è l’era della comunicazione. Poi parlarono di villaggio globale. Infine, di globalizzazione. E’ vero: i mezzi si sono moltiplicati. Dalla televisione alla messaggistica, dai telefoni intelligenti alle fotocamere. Ma a scomparire sono stati i fini. I fini sono quelli della … Leggi tutta l’opinione