Il rovescio della molestia

Può capitare che un gesto di cortesia, come aprire una porta oppure, soltanto, sorridere, venga interpretato come l’ indizio di un’ imposizione, il segno di un nuovo potere, quasi il rovescio della molestia. Capita, a volte, di assistere a una reazione femminile stizzita, quasi che fosse, in fondo, il rovescio della barbarie che sembra emergere dalla denuncia di … Leggi tutta l’opinione