Piccolo mondo antico

La straordinaria biografia di re David scritta da Bruna Costacurta spiega senza reticenze che la vita politica nel mondo antico si intrecciava con la vita criminale. La paura si insinuava nella coscienza del potente perchè l’uomo che dà la vita agli altri teme costantemente per la sua vita. Il piccolo mondo antico della mafia siciliana – con … Leggi tutta l’opinione

L’insostenibile leggerezza del dispotismo

Nei partiti organizzati il potere si conquistava attraverso la lotta, anche fisica. Contava la forza di parlare fino allo sfinimento. Era importante l’ autostima e non c’era il tempo di andare dallo psicoanalista. Cionondimeno, si resisteva all’aggressione morale, all’insinuazione o al dileggio. C’era la selezione dei più forti, abili, capaci, ovvero i migliori che, a … Leggi tutta l’opinione