Una inedita dimensione del dispotismo

La psicoanalisi raggiunse, nel secolo scorso, punte di popolarità impensate negli Stati Uniti d’ America. Edward Bernays, pioniere delle tecniche di persuasione, spendeva il nome dello zio Sigmund Freud, attingendo, come spesso capita, in politica come nel mondo accademico, alla tradizione e al patrimonio familiare più che a quello culturale e scientifico. I social network … Leggi tutta l’opinione

La nuova Roma è sempre oltreoceano

Ricordare oggi che George Walker Bush diceva “in politica occorre la visione, o come si chiama”, serve a rimarcare che la parentesi intellettualistica di Obama è stata, per l’ appunto, soltanto una parentesi. Primum vivere, sembra, invece, aver detto Trump. Quell’ adagio latino gli americani lo hanno capito bene per chiedersi, poi, “Are We Rome?”. … Leggi tutta l’opinione