Paolo e l’albatro

Un luce dal cielo avvolge Saulo, lo butta in terra, è invisibile. Saulo, Saulo, perchè mi perseguiti? Saulo viene accecato da una potenza superumana. Che Dio mi fulmini, come si dice. Il dramma dell’uomo è in quella potenza, in quella invisibilità. Il poeta ascolta se stesso, cercando un equilibrio,  l’architettura dell’universo nella parola, cerca di farsi … Leggi tutta l’opinione

Perchè resteremo americani

In tanti confermano le proprie riserve, la diffidenza e la paura per Donald Trump. Per il suo stile, la sua politica, le parole, i gesti, le opere, le idee e i progetti. Al punto da temere di perdere l’America, guardandola dall’alto della supponenza europea già foriera di guai o, ben che vada, di immobilismo. L’America, … Leggi tutta l’opinione

L’accoglienza è sempre difficile

L’accoglienza è sempre difficile se non trova radicamento in un sentimento profondo e condiviso. Spesso, soprattutto quando la classe politica non è sufficientemente matura per affrontare il problema, essa diventa occasione di propaganda per chi la esalta ma, anche, per chi la critica. Talvolta in modo aggressivo. Nel profondo della sua cultura, Palermo è una … Leggi tutta l’opinione